Associazione Culturale Santa Massenza piccola Nizza de Trent

Contenuto

Nome
Associazione Culturale Santa Massenza piccola Nizza de Trent
Descrizione
L’associazione culturale “S. Massenza, piccola Nizza de Trent”, è nata nel 2005 da un gruppo di persone residenti nella Frazione di Santa Massenza allo scopo di studiare e diffondere grazie alla ricerca le ragioni storico - culturali e gli eventi che hanno contribuito a creare le particolarità del paese di Santa Massenza.
Con il materiale raccolto e le testimonianze nel 2006 in collaborazione con: l’assessorato alla cultura della Provincia Autonoma di Trento, il Comune di Vezzano, l’Enel, i Distillatori e la Pro-loco di S. Massenza, La Cassa Rurale della Valle dei Laghi e singoli cittadini , è stata realizzata una mostra permanente intitolata Santa Massenza " UN VIAGGIO TRA TURBINE E ALAMBICCHI".
Un Viaggio tra le specificità di Santa Massenza. Fatte di contrasti e amenità. Per capire il perché dei mastodontici impianti idroelettrici e come il Trentino e la gente del posto ha risposto alle esigenze energetiche del dopoguerra.
Nel 2007 è stata realizzata la mostra permanete "Olivi Estremi" - foto storiche e documenti riferiti alla presenza dell’olivo e del suo prodotto in valle dei Laghi. Limite settentrionale massimo storico per la produzione dell'olio extravergine di oliva.
Nel 2008 in collaborazione con realtà istituzionali e private ha dato il via alla Manifestazione evento "La notte degli alambicchi accesi", ora riconosciuta manifestazione di rilevanza Regionale.

Il nome dell'associazione
"La Piccola Nizza de Trent"
Nei racconti appassionati degli anziani emerge tutta la poesia dei ricordi del paese di Santa Massenza affacciato sulla sponda del lago: la mitezza del clima, il porticciolo per le barche, i bagni nel lago, la pesca del luccio, il grande palazzo-albergo del Principe vescovo, le antiche distillerie, il vino santo, la coltivazione del broccolo e tanto altro ancora.
Tutto questo faceva di S. Massenza la “Piccola Nizza”, decantata dal poeta Trentino degli anni 30 Pranzelores.
Nel secondo dopoguerra “l’epopea idroelettrica” muta le sorti dell’Italia e del borgo con i suoi abitanti sotto vari punti di vista.
La nuova centrale, territorialmente strategica nel sistema energetico del Paese, muta i destini di Santa Massenza portando lavoro tanto prezioso nel difficile contesto del dopoguerra ma anche segnando profondamente la locale realtà territoriale.
Da quel momento il perenne moto delle turbine fa da sfondo all’impegno che gli abitanti dedicano alla valorizzazione dell’arte dei loro antenati, dando una connotazione particolare alla lavorazione dell’uva.
Questa lavorazione farà di questo luogo un episodio prezioso ed unico nel panorama della vitivinicoltura nazionale: “Il Paese della Grappa e del Vino Santo”.
Tipologia
Associazione
e-mail
turbineelambicchi@libero.it
Livello di precisione della collocazione geografica
Collocazione precisa
Copertura temporale
2005

Risorse correlate

Filtra per proprietà

È parte di
Titolo Etichetta alternativa Classe
Panoramica col Lago di Santa Massenza È parte di Immagine
Raduno soci Cassa Rurale di Santa Massenza È parte di Immagine
Gruppo di giovani sulle rive del lago di Santa Massenza È parte di Immagine
Giochi di bambini sul lago di Santa Massenza È parte di Immagine
Foto di gruppo in via Nogarin a Santa Massenza È parte di Immagine
Santa Massenza e il suo lago È parte di Immagine
Barca sul lago "alla stretta" ai Due Laghi È parte di Immagine
Santa Massenza senza centrale idroelettrica È parte di Immagine
Pescatori in barca sul Lago di Santa Massenza È parte di Immagine
Maria Condini in Poli Moglie di Luigi Poli È parte di Immagine
I fratelli Poli della Famiglia Luigi Poli È parte di Immagine
Collaboratori del primo negozio di alimentari Poli di Trento È parte di Immagine
Luigi Poli Capostipite della Famiglia Poli Supermercati È parte di Immagine
Mostra permanente "Un viaggio tra turbine e alambicchi" È parte di Collezione
Mostra permanente "Olivi estremi" È parte di Collezione
La centrale idroelettrica di Santa Massenza Turbine È parte di Immagine
Scavi all'interno della galleria della centrale idroelettrica di Santa Massenza È parte di Immagine
Origine
Titolo Etichetta alternativa Classe
Lavori alla Famiglia Cooperativa di Santa Massenza Collocazione Immagine
Soci Cassa Rurale di Santa Massenza Collocazione Immagine
Guardie di Finanza e Distillatori a Santa Massenza Collocazione Immagine
Alambicco discontinuo a bagnomaria Collocazione Immagine
Vendemmia 1930 Collocazione Immagine
Santa Massenza e il suo lago Collocazione Immagine
Beniamino Poli Figlio di Luigi Poli Collocazione Immagine
Turbine centrale idroelettrica Santa Massenza Collocazione Immagine