Schützenkompanie "Major Enrico Tonelli" Vezzano

Contenuto

Nome
Schützenkompanie "Major Enrico Tonelli" Vezzano
Descrizione
L'imperatore del Sacro Romano Impero Germanico, Massimiliano I d'Asburgo nel 1511 conferma la decisione resa dalla dieta tirolese: in caso di aggressione al paese sarebbe stata attivata una forza territoriale difensiva, a base volontaria, operante esclusivamente all'interno dei confini del paese. Col passare del tempo nei vari territori fu scelto un luogo chiamato Bersaglio dove i volontari si allenavano al tiro
La presenza di una Compagnia degli Schützen a Vezzano con un proprio Casino di Bersaglio è documentata fin dal 1703. Scomparsa con la fine della Grande Guerra è stata ricostituita nel 1986 allo scopo di portare avanti i valori della fede, della libertà, della giustizia e della pace.
Segnaliamo alcune pubblicazioni in cui si parla di questa compagnia.
Tipologia
Associazione
Livello di precisione della collocazione geografica
Collocazione precisa
Copertura temporale
1511

Risorse correlate

Filtra per proprietà

Oggetto
Titolo Etichetta alternativa Classe
Percorso storico I.R. Casino di Bersaglio Distretto di Vezzano della Compagnia Schützen Maior Enrico Tonelli Oggetto Testo
Sacro Cuore di Gesù Io confido in te Oggetto Testo
Cento anni della fontana monumentale di Vezzano Oggetto Testo
Società di comunella pel reclutamento militare - 1856 Oggetto Testo
Iscrizione Schützen Attilio Ernesto Tonelli Oggetto Testo
"Am Schiessstand" : il tiro al bersaglio nel Distretto di Vezzano Oggetto Testo
È parte di
Titolo Etichetta alternativa Classe
Imperial Regio Casino di Bersaglio È parte di Oggetto fisico