Pasqua

La data della Pasqua, celebrazione cristiana della risurrezione di Gesù, è variabile di anno in anno secondo i cicli lunari, cade la domenica successiva al primo plenilunio (luna piena) dopo il 20 marzo (data di inizio della primavera).
Dalla data della Pasqua conseguono:

  • la Quaresima, periodo di 40 giorni che inizia col mercoledì delle ceneri e precede la domenica di Pasqua, ricorda il tempo passato da Gesù nel deserto;
  • la Domenica delle Palme, cioè quella precedente alla Pasqua,  ricorda il trionfale ingresso a Gerusalemme di Gesù osannato dalla folla che lo salutava agitando rami di palma;
  • la Settimana Santa, cioè l'ultima settimana della Quaresima, celebra passione, morte in croce e resurrezione di Gesù;
  • l'Ascensione, 40 giorni dopo la Pasqua, celebra l'ascesa di Gesù in cielo;
  • la Pentecoste, domenica che arriva 50 giorni dopo il sabato di Pasqua, celebra il dono dello Spirito Santo, la nascita della Chiesa e l'inzio del raccolto;
  • il Carnevale, periodo di durata variabile che inizia il 7 gennaio (dopo l'Epifania) e termina il Martedì Grasso, quello che precede il Mercoledì delle Ceneri.