Terlago - La tavola del Consiglio

Contenuto

Titolo
Terlago - La tavola del Consiglio
Descrizione
Scansione a cura della Biblioteca Digitale Trentina
Licenza d'uso della scansione
Pubblico dominio
Titolo
Terlago - La tavola del Consiglio
Descrizione
Maggiori informazioni sulla BDT
"Sullo sfondo Villa Graziadei ora Cesarini Sforza, originariamente sede della confraternita dei Battuti, già presenti a Terlago nel XIV secolo: è il risultato dell’unificazione di diverse costruzioni avvenute nel 1600.
Nel ‘700, vista la mancanza di una mano salda in grado di guidare il paese, il Principe Vescovo si rivolse ai Cesarini Sforza di Parma, che si trasferirono in questa residenza.
In primo piano la Tavola della Regola o Preda, una delle rare pietre del giudizio esistenti ancora in Europa, tangibile testimonianza delle antiche consuetudini giuridiche longobarde. Intorno ad essa si riunivano i capi famiglia. L’assemblea generale
(o Regola Maggiore) in cui venivano annualmente nominati i regolani (Maggiore e Pievano) era fissata per il lunedì di pasquetta." (Fonte: Da Pedegaza a Vallelaghi : memorie fotografiche delle 11 frazioni, Comune di Vallelaghi, 2017, p. 75)
Tipologia
Cartolina
Data
1924
Licenza
Pubblico dominio
Livello di precisione della collocazione geografica
Collocazione precisa